Un formidabile deterrente fisico dotato
di un terrificante impatto psicologico!
 

LA CONCERTINA OGGI

Il filo spinato, sia teso che in spire come la classica concertina militare, è facilmente superabile.
Per recinzioni più difficilmente valicabili sono stati ideati tipi più aggressivi come il barbed-tape e il razor-wire assai più pericolosi.
Questi prodotti sono stati realizzati accoppiando, tramite punti di saldatura, spine acuminate e taglienti ad un supporto metallico avvolto a spirale.
Il tipo più evoluto consiste ora in una robusta piattina metallica continua con punte acuminate variamente sagomate saldamente unita ad un filo di acciaio spiralato.

La concertina che proponiamo è la concretizzazione delle migliori caratteristiche dei prodotti oggi disponibili.
  • Concertine spiralate uncinate
  • Concertine spiralate elettrificate
  • Spirali uncinate piatte per protezioni di confine
  • Barriere anti-intrusione allarmate

CAMPI DI APPLICAZIONE

  • Centrali nucleari, foto-voltaiche, termoelettriche, idroelettriche
  • Depositi di armi e munizioni
  • Depositi di autoveicoli e altri mezzi
  • Depositi di carburanti
  • Depositi di liquidi e gas infiammabili e/o esplosivi
  • Fabbriche di aeromobili e mezzi militari
  • Fabbriche e laboratori di prodotti strategici
  • Impianti e depositi petrolchimici
  • Impianti telefonici, antenne televisive e ponti radio
  • Installazioni militari e strutture carcerarie
  • Monumenti, luoghi sacri
  • Porti e aeroporti, stazioni sia militari che civili
  • Proprietà private
  • Siti altamente inquinati da interdire
  • Siti di elevata rilevanza archeologica

MODALITÀ DI POSA

Alla sommità di muri e/o pali metallici con terminali sagomati a V alti 3 metri circa.
All’interno di proprietà con muri e/o recinzioni con evidente segnalazione della presenza.
Sempre e comunque con adeguato impedimento al contatto fortuito e/o accidentale.

Consultare preventivamente i Regolamenti locali per eventuali permessi e/o disposizioni.